• Costruire una SERRA con balle di paglia - *dettoChiaramente.it*

Costruire una serra con balle di paglia

serra costruita con balle di paglia

 

Vedendo su Pinterest questa foto qui sopra, mi sono troppo incuriosita. Molto interessante l'idea, soprattutto ora che fa davvero un freddo porco, per dirla in modo rurale...

Quando si parla di serre, spesso si pensa ai tunnel, a tubi e a cellophane, e a tanti bei soldini da sborsare. Certo però che, di questi tempi di crisi, non è da tutti concedersi il capriccio di una serra. Motivo per cui spesso, finita la bella stagione, è più facile smontare l'orto, tirare via tutto, e non piantare più niente.

Ma perchè perdersi l'opportunità di poter mangiare i nostri ortaggi anche nelle altre stagioni? Di verdure in realtà ne crescono, basta saperle scegliere bene sfruttando i tipi di ortaggi che sono tipici invernali e resistono anche alle basse temperature.

Se decidete di realizzare una serra come questa, potreste farla e poi lasciarci per un pò di giorni un termometro dentro, in modo che possiate farvi un'idea più precisa delle condizioni che riuscite a ottenere al suo interno.

Come vedete è molto facile da costruire (foto e istruzioni dal sito www.appalachianfeet.com): balle di fieno, disposte sulla nuda terra, e sopra potete posizionarci delle finestre, dei vetri da doccia, delle grosse lastre di plexiglass, o magari anche dei cellophane avendo cura di fissarli ad un telaio, magari fatto con 4 rami belli spessi. Ma in questo caso dovete stare molto attenti alle possibili nevicate, o creare una situazione tipo a "tenda", cioè con la punta al centro come i tetti delle case, non piatto.



IL MIO ORTO... SI È "CAPPOTTATO"

Dal canto mio, in autunno avevo realizzato questo, un orto con cappotto
(come le case :-D ) più che altro l'avevo fatto per i venti, non tanto per la temperatura. E devo dire che gli ortaggi che c'erano dentro si erano ambientati benissimo. 

Avevo semplicemente preso delle cassette di plastica, foderato il fondo con del fieno premuto bene, e poi l'avevo fissato con dei rametti incastrati nei buchi laterali delle cassette. Ci vuole un pò di manualità, ma è tranquillamente alla portata di tutti. Provate anche voi ;-)

orto cappottato, recintato con paglia e cassette di plastica